investire in arte

Concetto Pozzati

Concetto Pozzati è nato a Vò di Padova il nel dicembre del 1935 e vive a Bologna dal 1955. Protagonista nei secondi anni ’50 della “Nouvelle Figuration”, diviene poi uno dei maggiori rappresentati della “Pop Art” italiana ed europea. Dagli anni sessanta il suo linguaggio, fatto di continue commistioni, contaminazioni ed incroci culturali, diviene sempre più individuale e riconoscibile. Pozzati è sempre critico e pungente e il suo lavoro richiede una lettura lenta che, volutamente, allerta intrighi e interrogazioni: è lui stesso a dichiarare amaramente che “ … tutti siamo stati deposti dal massacro delle tendenze, dall’idea dell’arte come arte, dall’”arte” della critica, dall’omologazione rampante, forse dalla storia….; il pittore è il…”compianto&rdq...